Art&Blessing
PUBBLICATO IL 02 APRILE 2017 IN SOS ART PROJECT 664

Ideata da Adriana Martino, Emanuela Barbi e Marcella Russo, ART&BLESSING è tuttora in corso, presso la sede nazionale dell'associaziome SOS Utenti, fino al 5 Maggio.

I dieci artisti, Emanuela Barbi, Nicola Bolla, Lucilla Candeloro, Adriana Civitarese, Claudio Di Carlo, Franco Fiorillo, Alessandro Gabini, Laura Palmieri, Parastou Forouhar, Rocco Venezia, nel party del 17 Dicembre 2016 hanno occupato la sede nazionale e operativa della SOS Utenti, assecondando l'ipotesi di fruizione attiva dell'arte come qualunque altro tipo di consumo o servizio. Con i loro interventi e le loro opere hanno finito per influire sulla massa critica dei presenti, secondo l'ipotesi per la quale c'è sempre da promuovere un'iniziazione verso nuove visioni sia del pubblico presente sia dei consumatori talvolta ignari dell'arte.

Così tra arte, cibo, suoni, performance e bless augurale, la sede della SOS Utenti si è trasformata in una proposta con cui consentire di incontrare attraverso le opere, ovvero le installazioni e i video presenti, il senso e l'ibrido contemporanei, nei vari suoi linguaggi, negli ambienti e con gli allestimenti tuttora fruibili presso la sede dell'associazione.

ART&BLESSING è un'operazione per ora unica, poiché nessuna associazione di consumatori soprattutto nel principio della difesa della creatività e dell'arte, ha mai offerto o esplorato finora in Italia la domanda di consumo dell'arte o la sua diffusione. Eppure il consumerismo dell'arte è una necessità oltre che un luogo ove far luce, e perno, nella speranza che si formino coscienze evolute umanistiche, in primis, e collezioni, poi, degne di essere considerate tali sia per il loro valore artistico sia per il senso dell'investimento economico tout-court.

SOS Utenti propone già da statuto la difesa del patrimonio culturale contemporaneo dell'arte e ha in corso, dal 2010, il Premio "SOS Arte". Gli artisti selezionati e presentati in questa come in altre nuove proposte che seguiranno nel territorio nazionale, rappresentano di volta in volta nomi attraverso i quali l'associazione può garantire il valore della ricerca, per assecondare la nascita di nuove collezioni o di visioni importanti. Grazie proprio a ciò e alla presenza di critici e professionisti dell'arte, chiunque, qualora lo desideri, potrà iniziare a coltivare l'idea di una raccolta orientata e puntuale di opere d'arte contemporanee significative, o potrà rafforzare il proprio gusto oltre che il proprio patrimonio, culturale ed economico, ai fini anche di investimento o di libero scambio di mercato, fino a godere delle previste oggigiorno detassazioni acquistando arte. Il valore in SOS Utenti è assicurato dalla selezione accurata degli artisti, attraverso il Team di critici e curatori addetti, nell'area Arte e Creatività dell'associazione.

Gli artisti in questa occasione sono conferme di nomi o new entry del panorama internazionale dell'arte. La selezione è sempre a difesa e tutela dei consumatori, da truffe, falsi o banali speculazioni commerciali. La sede SOS Utenti ha comunque nei suoi spazi una raccolta permanente di opere di artisti contemporanei ove tutti possono goderne la visione.

In Ph: l'evento inaugurale, tra allestimento, opere, squadra di artisti e pubblico.