IL CONTURBANTE MONDO TRUFFALDINO DELLA SOCIETA' SDL DI BRESCIA E DEL SUO SERAFINO DI LORETO
PUBBLICATO IL 07 LUGLIO 2014 IN SOS SOLDI 5758
  • Oggi parliamo di quel fenomeno da baraccone denominato "SDL Centostudi di Brescia", un centro dell'imbroglio, impegnato a truffare (alla Totò maniera, per assurdo) chi ritenga di essere stato già truffato dalle banche, con le loro pratiche usuraie o gli abusi, da Noi sempre denunciati pubblicamente e comunque sempre fronteggiati, a tutela degli Utenti ricorrenti. Condizioni di difesa e di attacchi sollevati in SOS Utenti dal 2004, ma che non hanno ancora prodotto condanne rigorose per i Banchieri responsabili e/o colpevoli di usura. Tenendo a specificare come l'Usura bancaria abbia nella firma nomi e cognomi dei responsabili, che tuttavia continuano a restare impuniti per la Magistratura !!


Per chi non lo sappia o non lo immagini, SDL Centrostudi di Brescia è, in sintesi, una delle tante società di MultiLevel Marketing ovvero un'organizzazione piramidale con un progetto di gestione massiva, dopo la ingente domanda fatta scaturire da SOS Utenti, in soccorso di cittadini e aziende, per fronteggiare gli indebiti bancari. Gli esiti della luccicante organizzazione denominata SDL  (si sa: non sempre è oro quello che luccica) sono facilmente immaginabili, anzi monitorati e riscontrati, addirittura resi altisonanti con numeri mirabolanti, nella giostra mediatica connivente, per pagine pubblicitarie che diventano ambiguamente a sorpresa veri e propri "redazionali".

Avvertiamo dunque tutti i nostri associati a porre la massima attenzione e a continuare a inviarci i documenti con cui questa e altre nuove organizzazioni portino gli Italiani in un giro simile a un girone dell'Inferno dantesco. Sicuramente nell'ambito nazionale, aziende, famiglie, professionisti, anche ignari dell’imbroglio, vengono giornalmente contattati e invogliati a cadere in una rete dalle maglie sempre più larghe di pescaggio, perverso e truffaldino.

A dimostrazione riportiamo allegati i recenti esempi di comunicazione relativi al conturbante mondo della SDL, con base in provincia di Brescia. Pubblichiamo di seguito la sentenza di Trani che batosta il gruppo di venditori ambulanti lombardi.
Insieme alla sentenza di Trani, altri esiti sono dimostrativi del fallimento del ‘Gruppo’ bresciano. Fanno bella mostra le altrettanto conturbanti sentenze dei Tribunali di Milano, Ferrara, Verona, Napoli, Treviso, ecc. ecc., tutte che sbugiardano i criteri adottati da SDL, per ingannare i mutuatari e attrarli nel loro orto del grande raggiro.

Lettera Informativa SDL.pdf
Pagina pubblicitaria su_Libero.it_.pdf
31 MARZO 2014_TRIBUNALE_TRANI BATOSTA CRITERI DELLA SDL.pdf