TRUFFA EURIBOR. FINALMENTE LA SENTENZA DELL'ANTITRUST UE
PUBBLICATO IL 19 NOVEMBRE 2016 IN NEWS E APPUNTAMENTI 6272

Ad oggi siamo gli unici a disporre, nell'unione europea, della prova ufficiale avuta dall'antitrust sulla Truffa Euribor. Questo apre la strada alla richiesta dei rimborsi, per gli interessi dal 2005 al 2008. 
Occorre fare attenzione però ai "Termini". Va infatti interrotta immediatamente la prescrizione. Altrimenti tutto svanisce.

Dopo le insistenze fatte con l'avv. Andrea Sorgentone, il legale che ha scoperto e si è occupato in prima persona del tema nella squadra dei giurimetrici di SOS Utenti, la strada è spianata. D'ora in avanti tutti i debiti legati all'Euribor, i contratti prima del 2009 e non scaduti in tale data, sono soggetti a Ripetizione degli interessi illegittimi, applicati in conseguenza della manipolazione dell'Euribor.  Oggi, con la prova ufficiale avuta dall' ANTITRUST UE, nessun giudice dovrebbe negare il rimborso. 

Annota Andrea Sorgentone: "Grande riconoscimento del mio lavoro, culminato nell'ottenimento della copia della decisione del 4/12/2013 della Commissione Antitrust della CE. Ora è possibile ottenere la restituzione di ben 16 miliardi di euro di interessi indebitamente pagati. Attenzione! La prova della manipolazione dell'Euribor deve essere data mediante produzione della decisione sopra indicata e non tramite notizie di stampa (c'è recente sentenza in tal senso del Tribunale di Milano)". 

* SOS Utenti è l'unica associazione a detenere, per ora, il provvedimento probatorio ufficiale indispensabile ai fini processuali per chiedere i Rimborsi dei Mutui-Truffa. Per tutte le informazioni chiedere a: info@sosutenti.net

La Stampa

Il GIORNALE - 19/11/2016

SCARICA LA LETTERA PER LA DOMANDA.

 FAC-SIMILE/LETTERA PER RICHIESTA INTERESSI EURIBOR.