Usura e Indebiti Bancari secondo la Giurimetria. Atti e videoregistrazione della giornata di lavoro Aula Magna Università Aldo Moro di Bari, Sezione di Taranto, 10.11.2017
PUBBLICATO IL 15 NOVEMBRE 2017 IN NEWS E APPUNTAMENTI 537
  • UNel 2007 la SOS UTENTI ha condotto una campagna nazionale itinerante come da testimonianze delle 5 locandine, qui allegate, e dei programmi di lavoro sviluppatosi sulle tematiche Usurarie, degli Indebiti Bancari e dei Derivati.

In quelle occasioni la SOS UTENTI ha riunito i migliori professionisti e studiosi della materia, nell'ottica consumeristica. All'epoca era l'unica Associazione che portava in tutte le regioni Italiane, con il progetto STRANABANCA, la conoscenza necessaria per difendere a tutto tondo gli Utenti-Consumatori bancari. Non esisteva l'ASSO CTU, nata su nostro suggerimento e ideazione o iniziativa con l'attuale Presidente, già consulente D'Ufficio presso il Tribunale di Roma e CT di alcune Procure, ma sempre relatore con la SOS UTENTI.

E l'ASSO CTU, benchè frutto genetico della SOS UTENTI, oggi non unisce le energie per rendere più uniformi gli esiti di studi e approfondimenti dell'ultimo decennio.

Nel 2017, dopo ulteriore decennio, la SOS UTENTI, grazie alla delegazione di Taranto coordinata dall'Avv. Alessandra Fabiani ha reso ulteriore e più nitida chiarezza alle problematiche usurarie che ancora caratterizzano il contenzioso Creditizio.

L'auspicio è che per il trentennio si mettano da parte i campanilismi deleteri per le verità giurimetriche e si possano fondere le energie che sicuramente si continueranno a spendere per fare chiarezza applicativa della legge antiusura o, forse, indurre a modificarla per il bene comune degli Utenti e dei Banchieri.

Intanto diamo conto della giornata di lavoro sviluppatasi a Taranto il 10 novembre 2016 ringraziando tutti gli Enti e tutte le Istituzioni che hanno favorito tale evento ed in particolare:

l'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro";

Il Dipartimento Jonico in Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo Società, Ambiente, Culture;

il Gruppo Giovani imprenditori della Confindustria di Taranto;

Il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Taranto;

La Fondazione Scuola Forense;

L'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Taranto;

L'AIGA Sezione di Taranto;

soprattutto, il Comune di Taranto che patrocinando l'iniziativa, unico in Italia, per l'occasione ha disposto l'esenzione del divieto di Sosta nelle aree adiacenti all'Aula Magna per i partecipanti al Convegno.

Ma un grazie particolare va esteso al Prof. Aldo Angelo Dolmetta, Consigliere della Suprema Corte di Cassazione ed al Dott. Claudio Casarano, Giudice del tribunale di Taranto, che hanno presenziato i lavori per l'intera giornata caratterizzandoli qualitativamente oltre ogni aspettativa.

 

La SOS UTENTI rimane sempre aperta alla cooperazione con altre Associazioni che si occupano con serietà e competenza delle tematiche rivendicative di indebiti bancari e usurari e continua a favorire localmente ogni professionista che desideri impegnarsi nell'approfondimento e diffusione della conoscenza di tali problematiche.

Due proposte di rilievo che sono emerse dai lavori Tarantini sull'Usura bancaria possono essere riassunti come segue:

1) La Legge antiusura del 1996, benché scritta bene e con assoluta chiarezza, di fatto risulta malamente applicata a motivo delle incoerenti istruzioni applicative elaborate dalla Banca D'Italia troppo spesso debordanti rispetto alla letteralità normativa.

1.1) Il meccanismo dei tassi Soglia, semplice e delimitativa una volta per tutte dei confini tra il lecito e l'illecito, è stato reso confuso ed eccessivamente elastico dagli interventi Amministrativi esageratamente discrezionali rispetto ai confini delineati dalla norma;

1.2) Tutti i relatori Istituzionali e rappresentanti delle categorie contrapposte al contenzioso hanno prospettato la modifica determinativa dei tassi Soglia da assegnare al Ministero dell'Economia e Finanze sulla base di dati certi esprimenti il costo del denaro quali i Tassi BCE oppure l'Euribor;

2) Il notevole peso tecnicistico nella definizione giudiziaria dei contenziosi creditizi richiede l'ausilio continuo di Esperti tecnico-contabili in materia e non sempre dagli elenchi a disposizione della Magistratura si raggiunge lo scopo. Il volume ormai industriale di tale contenzioso potrebbe giustificare la presenza nelle varie sezioni dei Tribunali specializzati in detta materia di tecnici assunti in pianta stabile previa accuratissima selezione, anche al fine di evitare remote ipotesi conflittuali allrochè le consulenze d'Ufficio vengono affidate a liberi professionisti alcuni dei quali solo occasionalmente vengono chiamati ad ausiliare la Giustizia.

In quanto al punto 1), si allega la proposta di modifica della Legge 108\96 già elaborata dalla SOS UTENTI nel 2006 per un gruppo di Senatori che l'hanno fatta propria e che andava esattamente nella direzione indicata.

In quanto al punto 2) la SOS UTENTI ne condivide lo spirito e si rende disponibile ad approfondirne la forma e modalità.

 Di seguito la videoregistrazione completa del convegno e i documenti relativi ai vari interventi. 

 PRIMA PARTE

 

 SECONDA PARTE

 

DISEGNO DI LEGGE  6 SENATORI MODIFICA LEGGE ANTIUSURA.pdf

CONVEGNI DEL 2007 DELLA SOS UTENTI SU USURA E INDEBITI.pdf

RELAZIONE DR. CAVALLO.zip

DR. FABRIZIO CAVALLO .pptx

RELAZIONE DR. CASARANO.pptx

RELAZIONE BACCILE COMPLETA.pdf

PDF ELENCO ALLEGATI REL. BACCILE.pdf

relazione avvocato Giuseppe Dell'Anna Misurale al convegno 10 novembre 2017.doc

Luca Martini. Taranto - 10 Novembre - Centrale rischi.ppt

DOCUMENTI PER RELAZIONE LUCA MARTINI.zip